Insalata di pasta con salmone e burrata


L'aria vibrava delle nostre possibilità infinite, in quelle sere di primavera. Vibrava nei nostri occhi un po' sfuocati dalla birra, sulle nostre pelli tese e abbronzate, sui nostri muscoli giovani. Sulla nostra voglia rabbiosa di tutto.
"Ad occhi chiusi", G. Carofiglio

Mi piace fare colazione fuori casa, soprattutto nei bar con cucina. Scelgo sempre un tavolino appartato, dove si possa stare tranquilli. Mi gusto con una lentezza bradipa il mio cappuccio e brioche, leggendo un libro. E mi perdo nei miei pensieri. È il momento più bello della giornata. Pochi attimi protratti di relax. La mia bimba che dorme nel passeggino e io che posso gustarmi la lettura dolcemente. La frenesia dei camerieri e dei cuochi del locale che si preparano per le comande del pranzo, mentre io posso lasciarmi andare ed osservare. Mi perdo nei miei pensieri, assaporo i profumi della cucina, i rumori delle padelle, osservo il vapore dell'acqua che bolle e mi rilasso...fino a quando la mia piccola peste mi richiama all'ordine, svegliandosi...

Ingredienti:
300 gr di penne
100 gr di Burrata fresca
100 gr di salmone affumicato
Rucola a piacere
Olio evo
Sale e pepe q.b.

Per prima cosa, cuocete la pasta al dente. Scolatela e lasciatela raffreddare.
Tagliate il salmone a pezzetti e unitelo alla pasta insieme alla burrata. Salate, pepate e aggiungete un filo d'olio e qualche foglia di rucola a piacere.

Commenti

  1. Che bello! Per un attimo mi sono persa anch'io con te, nel pieno relax.
    Piatto pratico e gustoso.
    Baci e buona domenica.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari