Risotto Gamberi e Tartufo


"Avevo assaggiato la vita, la sua pienezza, il suo scompiglio. Adesso avevo un parametro, una vetta raggiunta, avrei dati tutto me stesso per tornare davanti a quella vertigine".
M. Mazzantini

Sono una madre ora. 
La potenza e la bellezza del parto è indescrivibile. Pensavo avrei pianto alla fine di tutto e invece ero troppo felice per le lacrime. La naturalità con cui ho iniziato a prendermi cura di quell'esserino cosi piccolo e' sconvolgente, ma sai esattamente cosa fare quando sei madre. E questa sicurezza e' davvero di sconcertante bellezza. 

Una ricetta piena di sapori sfiziosi e particolari, dal contrasto inaspettato.

Ingredienti:

160 gr di riso carnaroli
Brodo vegetale q.b.
8 gamberi cotti e sgusciati
2 cucchiai di mascarpone
70 gr di pecorino di capra al tartufo
Cipolla dorata
Sale, pele, olio evo, burro q.b.
Mezzo bicchiere di vino bianco

In una padella capiente, soffriggere la cipolla in olio e burro. Aggiungere i gamberi e poi il riso tostandolo per un paio di minuti. Sfumare con vino bianco e portare a cottura aggiungendo il brodo.
Un paio di minuti prima della completa cottura aggiungere il pecorino e mantecare a fine cottura con il mascarpone.


Commenti

  1. MOlto raffinato questo risotto, una delizia!!!!

    RispondiElimina
  2. Interessante l'abbinamento pecorino al tartufo e gamberi. Questo risotto deve avere un sapore unico.
    Ciaoo

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari