Fondue bourguignonne


Come mai succede spesso che delle persone amiche riescano a intuire da alcuni impercettibili segni, diverse cose che sarebbero dovute restare nascoste? Quando, e come, le hanno sapute, visto che nessuno ha fatto nulla perché le sapessero?
È un dubbio che mi ha sempre assalito più volte nel corso della mia vita.
È una sensazione simile a quella di chi, in una casa dove salta la corrente, va avanti dritto e senza esitazioni lungo il corridoio buoi diretto all'interruttore generale. Oppure di chi avendo fatto cadere una cartolina dietro la scrivania, cerca di avvicinarla usando una riga. Sebbene si conosca l'oggetto, lo si possa toccare con mano e ci si muova in modo normale, per qualche ragione non lo si può vedere chiaramente. È la stessa sensazione frustrante e precisa.


Anno Nuovo. E' quello decisivo. Mi sposo. 
E' strano realizzarlo proprio ora, ma sono terrorizzata dalla paura. E non ne comprendo il motivo. 
Non dovrei essere solo e semplicemente felice?

Fondue Bourguignonne

Ingredienti:
300 gr di controfiletto di manzo
salse a piacere (barbecue, piccante, verde,..)
1litro di Olio evo

Scaldare l'olio nell'apposita pentola per fonduta. 
Una volta caldo, utilizzando le forchettine da fonduta, infilzare la carne e porla a cucocere fino a cottura desiderata. 












Commenti

  1. Io la adoro!! E' tanto che non la faccio, ma quasi quasi rimedio nel fine settimana ;)
    A presto

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari