Spaghetti allo Scoglio


"..la parte bella dell'inconscio delle persone, la loro disordinata compostezza. Un po' come quando gli uccelli mangiano i fiori, o un gatto salta dall'alto verso il basso con un movimento perfetto. Partiamo sempre dal torbido, quando cominciamo qualcosa di nuovo. Poi però arriva il momento in cui tutto inizia a scorrere limpido, e in tranquillità prende a seguire il suo corso naturale."
Moshi Moshi, B. Yoshimoto


Vivo per l'adrenalina di ogni nuova esperienza, per l'eccitazione che precede una festa, per l'ansia prima di un esame e per la soddisfazione di superarlo quell'esame. Per il profumo del ciliegio in fiore in primavera e per la sua maestosa bellezza. Per l'acquolina di una cena di pesce e per la goduria di un dolce al cioccolato. Per il sorriso di un bambino e per le chiacchiere con gli amici. Per le delusioni lavorative che fanno crescere e per la possibilità di riprovarci ancora. Per le cose non fatte e per l'insoddisfazione che mi spinge ad essere perfetta. Per l'amore della persona che mi sta accanto e per le coccole del mio gatto. Per il valore di ogni singolo giorno, io vivo.

Ingredienti:
- 300 gr di spaghetti
- 1 kg di cozze
- 1 kg di vongole
- 500 gr di mazzancolle
- Olio extra-vergine d'oliva
- 1 spicchio d'aglio
- 500gr di passata di pomodoro
- sale, pepe, mezzo dado

In una padella capiente scaldare l'olio con mezzo dado e l'aglio per due minuti. Aggiungere il pesce e coprire con un coperchio mantenendo la fiamma alta. Quando le cozze e le vongole si saranno aperte, abbassare il fuoco e proseguire la cottura aggiungendo la passata di pomodoro. Aggiustare di sale e pepe. Nel frattempo, cuocere in abbondante acqua salata la pasta. Scolarla al dente ed amalgamarla al sugo prearato.

Curiosità:
Le vongole sono ricche di vitamina A, fondamentale per lo sviluppo dell'organismo: la sua carenza può infatti inibire la crescita, portare alla deformazione delle ossa, degli organi riproduttivi e degli organi visivi.
La vongola contiene inoltre fosforo, elemento strutturale di ossa e denti, potassio e proteine, indispensabili per le difese immunitarie del nostro organismo.
Il consumo della vongola è indicato per le diete ipocaloriche: essa ha un apporto di grassi molto ridotto e contiene solo 72 Kcal per 100 g.
Il termine vongola è di origine latina e deriva da conchŭla, cioè conchiglia.
Caparozzolante è, invece, una denominazione di origine dialettale che si riferisce al pescatore di vongole veraci, che in Veneto sono appunto chiamate "caparozzoli" e vengono pescate nella laguna con particolari imbarcazioni.
L'organismo vivente più vecchio al mondo mai trovato è proprio una vongola della veneranda età di 410 anni: essa è stata ritrovata nei freddi mari dell'Islanda ed è stata subito sottoposta a studi per scoprire il segreto della sua longevità.

http://www.giallozafferano.it/ingredienti/Vongole

Commenti

  1. ciao Taty!! passo per un saluto :) bellissima ricetta!

    RispondiElimina
  2. Sempre bella la pasta, troppo invitante!! ciao, grazie di essere passata! ciao

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari