Spaghetti alle Vongole

 


"Purtroppo sono i dettagli a colpirmi e in genere sono sempre i dettagli a commuovermi. Così, in Giulia, i piccoli piedi scalzi un po’ piatti e sproporzionati rispetto alla sua altezza, che è notevole, mi inteneriscono fino alle lacrime. Il bracciale sottile, colorato e usurato, comprato in chissà quale bancarella, che cozza con il prezioso tennis di brillanti mi ricorda che dentro quel cadavere c’era una vita tutta da vivere, e che momenti di spensieratezza come quello in cui deve aver scelto quel semplice bracciale non ce ne saranno più. Sono pensieri come questi che fanno dire a Claudio che non sono tagliata per questo lavoro. "
L'Allieva, A. Gazzola
 
 
 Adoro il profumo di un buon soffritto. E’ preludio al piacere dei sensi. Vien da leccarsi i baffi ancor prima di aver assaporato il gusto deciso e ricco di un irrununciabile piatto di spaghetti. La ricetta è di una semplicità appagante: possiamo essere tutti grandi chef con questo piatto. Fondamentale è solo la qualità degli alimenti: vongole assolutamente veraci e fresche!
 
Ingredienti:
- 140 gr di spaghetti n°5
- 1kg di vongole
- 500 gr di passata di pomodoro
- mezza cipolla dorata
- mezzo dado vegetale
- 1 cucchiaio di olio extra-vergine di oliva
- mezzo bicchiere di vino bianco
- sale, pepe, peperoncino q.b.
 
Partiamo dal soffritto: mezza cipolla bionda affettata da rosolare in padella antiaderente con olio extravergine di oliva e mezzo dado vegetale. Dopo un paio di minuti, aggiungere le vongole veraci (dopo averle lasciate preventivamente in ammollo in acqua salata per spurgarle dalla sabbia) e coprire con un coperchio. Cuocere a fiamma viva per qualche minuto. Sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco. Aggiungere la passata di pomodoro e far cuocere per 15 minuti, aggiustando con sale, pepe e peperoncino quanto basta.
Nel frattempo cuocere in abbondante acqua salata gli spaghetti. Scolarli al dente ed aggiungerli al sugo. Amalgamare bene il tutto e gustare! Ottimo l’abbinamento con vino bianco Traminer.
 
Curiosità:
Le vongole sono ricche di sali minerali, quali calcio, fosforo, ferro e vitamine A, B1 e B2, hanno un buon tenore in proteine e pochissimi grassi. Sono molto digeribili.
Tratto da: http://www.lospicchiodaglio.it/materia-prima/vongole#ixzz1wXinV3Kp

Commenti

  1. Il profumo mi ha raggiunto alliettandomi.....mmmmm... Grazie mille :-)

    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  2. Un piatto gustosissimo e invitante!!! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  3. sembra facile ma fare un buona pasta con le vongole cosi non è mai semplice, complimenti

    RispondiElimina
  4. mamma che buona, bravissima! grazie della visita un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  5. ...gustose le tue paginette....

    RispondiElimina
  6. E la semplicità di questo piatto,appaga per davvero tutti i sensi!!Buona domenica!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari