A piccoli sorsi felici


"E' un fuori dal tempo nel tempo...Quand'è stata la prima volta che ho provato questo incantevole abbandono, possibile solo in due? La quiete che avvertiamo quando siamo soli, la sicurezza di noi stessi nella serenità della solitudine non sono niente in confronto al saper abbandonarsi, al saper aspettare e al saper ascoltare che si vivono con l'altro, in una complice compagnia... Quand'è stata la prima volta che ho provato questa felice rilassatezza in presenza di un uomo?
Oggi è la prima volta."

L'eleganza del riccio, Muriel Barbery


Lo so, latito un po' in questo periodo. E anche oggi, mi ripresento ma senza ricette mie. Sembra diventato oramai un must per me non essere più dietro ai fornelli. Quest'ultimo mese è stato molto caotico, nuovo lavoro e pranzi aziendali, sere sempre e costantemente impegnate...sembra quasi io non abbia più il tempo di armarmi di cucchiaio e padella. Credo che presto o tardi, ritroverò l'equilibrio e il piacere di cucinare. Per ora però, le mie papille gustative hanno goduto in maniera strepitosa con la cena di ieri.
Non so se è stato solo merito dello chef, oppure anche dell'atmosfera magica del Lago di Garda che ci faceva da cornice...o forse dell'occasione particolare......il primo anniversario di fidanzamento...
Quello che so è che è stata una giornata bellissima...perchè mai mi sono sentita così amata. Grazie Micio ^_^

Bhè, parlando anche un po' di cucina e non solo di fatti miei... ;-)
Antipasto: millefoglie di sedano rapa con mandorle e grana
Primo Piatto: Gnocchetti con ragù di pescato

Si vede dalle foto..i piatti si mangiano con gli occhi...e sono stati una vera goduria del palato...
Mi sono decisamente viziata!
Buon inizio settimana a tutti!!!!!! :-)



 

Commenti

  1. beh un po t'invidio, questa sensazione non la ricordo più ahimé.. dovro correre ai ripari sennò è un guaio
    A presto!

    RispondiElimina
  2. bellissima giornata deve essere stata. Il primo anniversario è passato da un bel pezzo, ma lo ricordo ancora con molto piacere. Un saluto

    RispondiElimina
  3. Ogni anniversario per me è un'occasione meravigliosa per ricordare il perché si sta insieme...e quest'anno per noi sono 7...di matrimonio, però ;D
    Goditi la vita impegnata e stà tranquilla, per stare dietro ai fornelli c'è sempre tempo!!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  4. Che Paradiso... occhi, palato e cuore.
    Sono contenta per te.
    Baci e cucchiai magici (che preparano le tue cose buone, anche quando non hai tempo)

    RispondiElimina
  5. il nuovo lavoro impegna e ti capisco!
    nel frattempo goditi i piatti cucinati dagli altri :) poi avrai tempo per cucinare!

    RispondiElimina
  6. Concordo quei piatti si mangia già con gli occhi :)
    Grazie per essere passata a trovarmi ^_^

    RispondiElimina
  7. grazioe per essere passata da me....bei piatti, da ricordare!

    RispondiElimina
  8. adoro quel libro,lo adoro!
    somiglio al personaggio della portinaia , renée.

    RispondiElimina
  9. buonissimo il sedano rapa! io ci feci le frittelle! ciaoo

    RispondiElimina
  10. Ciao sono passata per un saluto, e approfitto per farti gli auguri di buon anniversario!!!
    A presto

    RispondiElimina
  11. ti lascio un bacino, che serve sempre nei tempi dimagra, e spero di risentirti presto qui sul tuo blog :)
    Bibi

    RispondiElimina
  12. complimenti per il tuo blog.mi sono aggiunta ai tuoi followers.passa a trovarmi se ti fa piacere.
    ciao
    http://cucinadicottoespazzolato.blogspot.com/

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari