Gnocco Fritto


"Poco, mi serve.Una crosta di pane, un ditale di latte, e questo cielo e queste nuvole."
Velimir Chlebnikov

Se scommettessi che la sera dell'ultimo dell'anno, in ogni agriturismo della mia zona, troneggerà tra gli antipasti, il gnocco fritto...vincerei sicuro. :-)
Si perchè ormai è diventata tradizione (oltre che moda): affettati = gnocco fritto!

Ingredienti:
- pasta per pizza lievitata al punto giusto
- olio extra-vergine per friggere

Stendere la pasta della pizza sottilmente. Ritagliare dei qudratini di pasta e farli friggere nell'olio bollente...et voilà..il gioco è fatto!!!! :-)

Con l'augurio di uno splendido 2011....
                                                                         Tatiana

Commenti

  1. Sono buonissimi gli gnocchi fritti!! Che scorpacciata che mi farei volentieri!
    Tantissimi auguri anche a te per un felice e sereno 2011!
    Baci Baci

    RispondiElimina
  2. ma che semplice!! io nemmeno lo conosco il gnocco fritto... però provarr a farlo si può! Grazie..
    Augurissimi!!

    RispondiElimina
  3. Gnumme... che buoni! Auguroni di Buon Anno!

    RispondiElimina
  4. Ti auguro un felice anno nuovo e grazie per avermi ricordato questa prelibatezza con il tuo post!

    /Alessandro da Stoccolma

    RispondiElimina
  5. Quanto mi piace mangiarlo con i salumi o con un formaggio morbido, buonissimo!!! Auguri carissima di un meraviglioso anno nuovo, un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Gnam Gnam!!!
    Ti auguro un buon 2011
    Tanti baci e buona serata
    Angelica

    RispondiElimina
  7. Ciao Taty come stai?ho visto la tua ricetta dello gnocco fritto,un piatto tipico emiliano..Io che abito in Emilia da 20 anni non avevo mai provato questa versione.Quello che facciamo noi è tutta un'altra cosa...Ma lo proverò,anche perchè io adoro lo gnocco fritto,e mi piace provare anche altre versioni...Ciaooo

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari