Tortino di Mele Agrodolce


E quando addentate una mela ditele nel vostro cuore:
"I tuoi semi vivranno nel mio corpo,
e i tuoi germogli futuri sbocceranno nel mio cuore,
la loro fragranza sarà il mio respiro,
e insieme gioiremo in tutte le stagioni"

Kahil Gibran


Ingredienti:
- 1 mela gialla
- 50 gr di amaranto
- 1 fettina di salmone affumicato
- 1 cucchiaio di ricotta di capra
- 1 fettina di stachitund
- mezza cipolla rossa affettata
- salsa di soia
- vino bianco
- un pizzico di pepe, curry, cannella e zenzero.
- 1 cucchiaio di crema di arachidi
- cacao amaro in polvere

Mettere a cuocere, in acqua bollente, l'amaranto per 30 minuti.
In una padetta antiaderente far soffriggere la cipolla rossa nella salsa di soia. Aggiungere metà mela tagliata a cubettini e sfumare con del vino bianco. Aggiungere tutte le spezie e continuare a far rosolare. Aggiungere la ricotta e lo strachitund e spegnere il fuoco.
Quando l'amaranto è cotto, scolarlo ed amalgamarlo al sughetto di mele.
Versare il composto così ottenuto in un pirottino oliato, capovolgerlo sul piatto per dargli la forma.
Decorare con la crema di arachidi e le mele. Spolverizzare il tutto con il cacao in polvere.








Curiosità:
La mela è un vero e proprio farmaco naturale, utile per prevenire patologie e disturbi!
E' ricca di sali minerali e vitamine del gruppo B per aiutare l'organismo a superare la stanchezza e l'inappetenza. Inoltre è il frutto più indicato per i diabetici perchè contiene fruttosio e fibre, tra cui la pectina.
Ricordare che la mela cotta è utile in caso di stipsi, invece cruda è un efficace digestivo.
Con questo post partecipo a:




Commenti

  1. Taty che bello! un mix di sapori delizioso! Complimenti. :-)

    RispondiElimina
  2. Grazie Marie...si in effetti ha un sapore talmente particolare che non te lo saprei descrivere.. ^_^

    RispondiElimina
  3. Che piatto originale!
    Grazie della tua partecipazione, ti ho subito messa in lista :-)

    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  4. Grazie mille!!! Sono contenta di partecipare al tuo contest.. :-)

    RispondiElimina
  5. complimenti per la poesia e per la ricetta, ciao

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari