Brownie del cavoletto

"Chiunque abbia troppo accostato alle labbra il calice della voluttà; chiunque abbia occupato nel lavoro gran parte del tempo destinato al sonno; chiunque, essendo uomo intelligente, si sente momentaneamente svanito; chiunque non possa sopportare l’aria umida, il tempo lungo, l’atmosfera pesante; chiunque sia tormentato da un’idea fissa che gli toglie la libertà di pensare: tutti costoro si prendano un buon mezzo litro di cioccolata ambrata..." Anthelme Brillat-Savarin


Dolcetto al cioccolato tratto dal libro "Regali Golosi" del cavoletto....per i 50 anni del mio papà!


Ingredienti:
- 300 gr di zucchero
- 170 gr di cioccolato fondente
- 165 gr di burro
- 60 gr di farina
- 60 gr di maizeina
- 3 uova
- 1 cucchiaio di miele
- 1 cucchiaino di lievito


Bhè, qualche modifica alla ricetta è stata fatta...per adattarla agli ingredienti disponibili nella mia dispensa.. ^_^
Sciogliere il cioccolato con il burro al forno micronde.
Aggiungere le uova, lo zucchero, la farina, il miele ed il lievito.
Si ottiene un impasto ben amalgamato e cremoso.
Versare in una tortiera e cuocere per 1 ora a 180°C.
Sfornare, cospargere di zucchero a velo e tagliare a pezzettini.


Curiosità:
Evviva i peccati di gola: il cacao contiene degli alcaloidi attivi a livello del sistema nervoso, come la caffeina e la teobromina, che hanno un effetto positivo sulla concentrazione mentale e sulla prontezza psico-fisica agendo a livello cardiocircolatorio e muscolare. Addirittura, secondo una ricerca condotta dalla Scuola di Sanità Pubblica dell’Università di Harvard su 7.841 persone intorno ai 65 anni seguite per 5 anni, il cioccolato allunga la vita grazie a una sostanza, il fenolo, che previene l’ossidazione dei grassi nel sangue e la costrizione delle arterie.
I moderni scienziati dell’alimentazione, nella descrizione degli effetti benefici della cioccolata, si spingono ancora più là del simpatico Brillat-Savarin che, senza tante parole difficili ma con molto buon senso e buon umore, si limitava a dire:
"Le persone che fanno uso di cioccolata sono quelle che godono di una salute più costantemente uguale e che sono meno soggette a una quantità di malucci che insidiano la felicità della vita ".
E allora diamogli retta: lasciamoci tentare, almeno qualche volta.

Commenti

  1. Cosa volere di più, la cioccolata oltre ad essere una tra le cose più irresistibili, ci allunga anche la vita e previene i malanni...
    Golosissimi i tuoi brownies, perforano letteralmente lo schermo, intanto mi appunto la ricetta e se riesco li preparo oggi stesso!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  2. Ti assicuro che questo Brownies sono davvero goduriosi!!! ^_^
    Buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  3. mamma mia sono fantasticiiii! baci Ely

    RispondiElimina
  4. Si Ely buonissimi....e già mangiati tutti a casa mia.. ^_^

    RispondiElimina
  5. Io mi faccio conquistare con poco....
    questo dolcetto mi ha conquistata!
    Brava^_^

    RispondiElimina
  6. oh grazie Cranberry..il cioccolato conquista sempre.. ^_^

    RispondiElimina
  7. In casa siamo tutti grandi appassionati di cioccolato...proverò questa ricetta appena possibile. Grazie.

    RispondiElimina
  8. ma si! lasciamoci tentare davvero! ogni tanto ci vuole!!! sono davvero mitici questi brownies!!

    devi aver passato una bella serata allora all'agriturismo! :-)))

    RispondiElimina
  9. @Vickyart: eh si adorato cioccolato!!!
    Fantastica serata ad halloween davvero...era tutto davvero perfetto!!!! ^_^

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari