Polpo tiepido con patate


"La cucina è diventata arte grazie a una continua elaborazione, alla mescolanza di passato e futuro, qui e altrove, crudo e cotto, salato e dolce, e può continuare a vivere solo liberandosi dall'ossessione di chi non vuole morire!" da "Estasi Culinarie", M. Barbery

Irresistibile bisogno di mare, di un piatto che mi ricordasse il profumo delle vacanze appena trascorse. Di qualcosa di buono e genuino. Un piatto sano e completo, ma allo stesso tempo sfizioso e soddisfacente. E allora pesce sia.


Ingredienti:

- 800 kg di polpo fresco
- 1 carota, 1 gambo di sedano, 1 spicchio d'aglio, 1 cipolla rossa
- 1 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva
- 500 gr di patate
- 1 cucchiaio di capperi al sale
- un ciuffetto di rucola


Per prima cosa far cuocere il polpo:
- preparare una pentola d'acqua fredda in cui inserire la carota, il sedano, l'aglio e la cipolla.
- aggiungere nella pentola anche il polpo ed accendere il fuoco a fiamma media. Cuocere mezzora da quando l'acqua comincia a bollire.
A fine cottura, privare il polpo della pelle e tagliarlo a pezzettini.
Nel frattempo lessare le patate, sbucciate e tagliate, in acqua bollente per venti minuti.
In una bacinella capiente, posizionare il polpo e le patate. Condire con l'olio ed aromatizzare con i cappere sotto sale e con un pochino di rucola.


Curiosità:
Il pesce è un alimento ricco di proteine altamente digeribili e ad elevato valore biologico, in quanto completo di tutti gli amminoacidi essenziali necessari per la crescita dell'organismo e per la riparazione e ricostruzione continua dei nostri tessuti. Inoltre, il pesce è un'ottima fonte di grassi "buoni" perchè della serie omega3, importantissimi per la prevenzione cardiovascolare.
Da non dimenticare che il pesce apporta anche abbondanti quantità di micronutrienti come fluoro, selenio, iodio e vitamine del gruppo B. Si ricorda che è importante consumare pesce almeno 2-3 volte alla settimana!

Commenti

  1. Taty, è un piatto che adoro! Non sono ancora riuscita a farlo come si deve, ma lo trovo super buono! complimenti. baci

    RispondiElimina
  2. taty, questo piatto ha tutte le caratteristiche che mi piacciono, buono, semplice, fresco, colorato.... proprio brava!

    RispondiElimina
  3. taty hai ragione questo piatto ha il profumo del mare. Buono e genuino... cosa volere di più?

    Buona serata
    Terry

    RispondiElimina
  4. adoro il polpo, in casa si fa la gara a prenderli e poi lo mangiamo in diverse maniere (se ti interessa veri precedenti mie ricette) ma anche semplice con le patate eè trai miei preferiti!

    RispondiElimina
  5. @Giulia: si, davvero molto semplice...però la cromoterapia a tavola fa davvero il suo effetto...la giusta combinazione di colori rende il piatto gustosissimo!
    @Terry: si davvero profumo di mare...e vacanze!!! :)
    @lucy: oh oh..ho visto il tuo post sulla caccia ai polpi...proverò sicuramente la tua ricetta..gustosissima!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari